L’ortodonzia nei bambini ha come obiettivo quello di intercettare e correggere quelle malocclusioni che se non trattate precocemente possono  instaurare problematiche scheletriche più gravi e difficilmente curabili a fine crescita con la sola terapia ortodontica.  

Consigliamo di eseguire la prima visita ortodontica in tenera età, attorno ai 5 anni. Le terapie che si effettuano tra i 5 e i 10 anni vengono chiamate intercettive e sono terapie limitate che hanno come unico obbiettivo quello di evitare l’instaurarsi di malocclusioni severe, di permettere l’eruzione di tutti i denti permanenti e di favorire una crescita corretta.  

E’ molto importante iniziare la terapia nel momento di crescita più favorevole sia per prevenire disturbi scheletrici che possono aggravarsi con la crescita  sia per ottenere risultati migliori e più efficaci. 

Ortodonzia intercettiva di bambina in seconda classe scheletrica per mezzo di apparecchio mobile funzionale

Ortodonzia intercettiva di bambina con morso aperto anteriore

Richiedi appuntamento

Dichiaro di aver letto e di accettare le condizioni della Normativa sulla Privacy
[recaptcha]