E’ quella branca dell’odontoiatria che si occupa di sostituire elementi dentali persi o gravemente danneggiati con l’inserimento d’impianti e cioè di viti in titanio che vengono posizionate nell’osso mascellare e/o mandibolare. Possiamo immaginare gli impianti come delle radici artificiali che vanno a supportare delle corone protesiche in modo stabile. Grazie a questa affidabile tecnica si possono sostituire denti singoli o gruppi di denti o si possono creare pilastri su cui agganciare saldamente le protesi rimovibili.

Gli impianti permettono di ripristinare la dentatura andata persa senza problemi di instabilità,  favorendo un ripristino funzionale della masticazione analogo a quello della dentatura naturale.

In seguito ad un’accurata analisi clinica e radiografica si formula un piano terapeutico che tenga conto delle condizioni di salute del paziente e delle sue richieste estetiche e funzionali.

Richiedi appuntamento

Dichiaro di aver letto e di accettare le condizioni della Normativa sulla Privacy
[recaptcha]